Avventura in Kalimantan

0
Richiedi un preventivo
Richiedi un preventivo
Nome*
Email*
Richiesta*
* Accetto le Termini e Condizioni e ho letto l'Informativa sulla Privacy
Accetta tutti i termini e le condizioni prima di procedere al passaggio successivo.
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1074

Perchè prenotare con noi?

  • Siamo sul territorio
  • Assistenza Telefonica 24/7
  • Conosciamo il Sud Est Asiatico
  • Viaggi su Misura

Hai delle Domande?

Non esitare a contattarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+39 334 380 3981

info@naturalis-expeditions.com

6 Giorni - 5 Notti
Banjarmasin
Pangkalan Bun
Partecipanti 2 persone
Informazioni generali

Il tour Avventura in Kalimantan è un viaggio che ti porterà lontano, alla scoperta di culture, paesaggi e oasi naturalistiche, in una regione ancora praticamente sconosciuta al turismo di massa.

Dai verdi territori ricoperti di foreste nel parco nazionale di Tanjung Puting, ai villaggi remoti di Loksado, qui potrai vivere un’esperienza indimenticabile nel cuore del Borneo.

Aeroporto di arrivo

Pangkalan Bun

Categoria

Viaggio individuale

Include/Esclude

  • Pernottamenti come da itinerario
  • Tutti i trasferimenti
  • Guida locale parlante inglese
  • Attività come indicate nell'itinerario
  • Pasti pensione completa
  • Voli interni
Gli Highlights del Viaggio

Esplorare il Parco Nazionale di Tanjung Puting a bordo di una imbarcazione tipica indonesiana “klotok”, è una delle esperienze da vivere almeno una volta nella vita.
Il Parco Nazionale del Tanjung Puting è una vasta distesa verde di oltre 4,000 km2, a sud del Kalimantan Centrale, coperta da tratti di foreste pluviali, foreste alluvionali e mangrovie. A parte la bellezza dell’ecosistema, la vera e propria attrazione del parco sono i centri per la conservazione degli oranghi.


Uno di questi centri è Camp Leakey, che fu fondato nel 1971 dalla Dott.ssa Birute Galdikas per studiare il comportamento degli oranghi orfani e salvati dalla deforestazione, con lo scopo di reintrodurli in natura a seguito di un processo di rieducazione. Gli oranghi vivono nella foresta circostante in uno stato di semi cattività e si possono osservare da vicino.


Oltre agli oranghi, il parco ospita anche gibboni, scimmie proboscidate, macachi, leopardi nebulosi, orsi malesi, buceri, coccodrilli e varani. Le ore fresche della giornata sono il momento migliore per osservare la foresta dal klotok e avere la possibilità di avvistare gli animali.


Banjarmasin è una delle città più importanti del Kalimantan, che viene chiamata dai locali con l’appellativo “Venezia dell’Est“. Prende questo nome dal fatto che sorge nel punto in cui alcuni fiume minori si immettono nel fiume Barito, formando una serie di canali navigabili attraversano la città in lungo e largo.
Tappa imperdibile di Banjarmasin è il mercato galleggiante che si svolge tutte le mattine all’alba, in cui i contadini trasportano le loro merci in barca per venderle ai loro clienti.


Il viaggio prosegue per il villaggio di Loksado che sorge alle pendici delle remote Montagne Meratus nel Kalimantan meridionale. Qui si potrà fare trekking e visitare i villaggi degli indigeni Dayak, gli antichi tagliatori di teste. Per il rientro a Banjarmasin è prevista un’avventurosa discesa del fiume a bordo di una zattera di bambù.

Itinerario

Giorno 1:ARRIVO - TANJUNG PUTING

Incontro all’aeroporto di Pangkalan Bun e trasferimento a Kumai per imbarcarsi sul “klotok” e risalire il fiume Sekonyer che scorre nel parco nazionale Tanjung Puting.
Durante la navigazione si potranno avvistare animali selvatici tra cui scimmie proboscidate, macachi, gibboni e coccodrilli.

Il klotok è un’imbarcazione di legno a due pieni usata dai locali per navigare i fiumi. Il ponte superiore è il luogo in cui ci si può sedere e osservare la foresta durante la navigazione, mentre di notte, diventa una camera da letto dotata di materassi avvolti in zanzariere. Semplici servizi igienici in comune sono situati nella parte posteriore.
L’equipaggio include un capitano, un cuoco e una guida. La barca è privata e non viene divisa con altri turisti.

Pernottamento a bordo.

(Pranzo, Cena)

Giorno 2:CENTRO PER GLI ORANGHI CAMP LEAKEY

Con la barca privata sarete liberi di decidere con la vostra guida a che ora partire e cosa visitare.
Si potrà visitare il centro di riabilitazione degli oranghi di Pondok Tanguy, per assistere al pasto degli oranghi che vivono in cattività nella foresta.

Mentre il pomeriggio si potrà risalire ulteriormente il fiume per raggiungere Camp Leakey, dove per anni gli scienziati hanno studiato il comportamento degli oranghi. A Camp Leakey è possibile vedere da vicino alcuni oranghi che vivono in semi-cattività.
Al tramonto rientro in barca per cena.

Pernottamento a bordo.

(Colazione, Pranzo, Cena)

Giorno 3:BANJARMASIN - LOKSADO

Dopo la prima colazione rientro al porto di Kumai, e trasferimento all’aeroporto di Pangkalan Bun.

Volo: Pangkalan Bun > Banjarmasin
Distanza Banjarmasin > Loksado: 5 ore circa

Arrivo all’aeroporto di Banjarmasin e trasferimento a Loksado, situato alle pendici della catena montuosa di Meratus.
In questa area remota del Kalimantan meridionale avrai l’opportunità di esplorare gli incantevoli paesaggi naturali e conoscere le tradizioni e la cultura dei nativi Dayak.

Pernottamento all’Amandit River Lodge o similare.

(Colazione, Pranzo, Cena)

Giorno 4: LOKSADO

Intera giornata dedicata al trekking lungo i sentieri, attraversando tratti di foresta pluviale, fiumi, ponti sospesi, cascate e fattorie. Esistono molti percorsi, con diversi livelli di difficoltà: prima di partire, è consigliabile pianificare insieme alla guida l’itinerario più adatto alla propria preparazione fisica.

Pernottamento all’Amandit River Lodge o similare.

(Colazione, Pranzo, Cena)

Giorno 5: BAMBOO RAFTING - BANJARMASIN

Il miglior modo per ammirare il paesaggio del Kalimantan è quello di scendere il fiume con una zattera di bambù. Una guida locale manovrerà la zattera attraverso le rapide del fiume facendo uso di una lunga canna di bambù. Non ci sono motori, quindi si potrà godere la tranquillità del fiume e ascoltare i suoni della foresta pluviale.
Al termine del rafting trasferimento a Banjarmasin.

Pernottamento a Banjarmasin al Victoria hotel o similare.

(Colazione, Pranzo, Cena)

Giorno 6:MERCATO GALLEGGIANTE - PARTENZA

All’alba si visiterà il mercato galleggiante di Banjarmasin. Qui potremo osservare gli acquirenti e i venditori che commerciano alimenti e verdure dalle loro canoe.
Rientro in hotel per la prima colazione e trasferimento in aeroporto.

(Colazione)

Mappa
Foto
Possibile Estensione

Singapore & Bali

6 Giorni - 5 Notti
Singapore
Un viaggio classico tra tradizione, modernità e spiritualità.
× Contattaci via WhatsApp